Archivio per Etichetta:notifica

Se cambia l’indirizzo dello studio legale dell’appellato nessuna rimessione in termini per l’appello

di  •   •  Replica

Secondo la Cassazione, l’avvenuta modifica dell’indirizzo dello studio legale non giustifica la proroga del termine per appellare di cui all’art. 337 c.p.c., poiché in questo caso il potere di impugnazione si esaurisce definitivamente quando decorre il termine dalla pubblicazione della sentenza (sei mesi), ciò indipendentemente dal termine breve (3o gg.) che decorre dalla notifica della sentenza… Leggi di più →

Cassazione. Notifica in cancelleria, se la PEC è indicata solo per le comunicazioni in cancelleria

di  •   •  Replica

Con sentenza n. 25215/2014, la Cassazione chiarisce che l’art. 366, comma 2 c.p.c. – il quale stabilisce che in caso di ricorso per Cassazione, ove l’avvocato non abbia eletto domicilio a Roma e non abbia indicato la PEC al proprio ordine di appartenenza, gli atti relativi al ricorso si notificano nella cancelleria della Suprema Corte – si applica anche… Leggi di più →

Archiviato in: Senza categoria  •  Tags: , , , ,

E’ nullo l’appello notificato al vecchio indirizzo del difensore che ha cambiato sede

di  •   •  Replica

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con sentenza n. 21303 del 26 maggio 2014. Secondo i giudici di legittimità, è nullo l’appello in caso di omessa notifica del provvedimento di fissazione dell’udienza all’avvocato che intanto ha cambiato sede, senza una necessaria verifica del nuovo indirizzo. Infatti, secondo la Corte di Cassazione, per verificare il corretto indirizzo… Leggi di più →

Archiviato in: Senza categoria  •  Tags: , , , ,