Archivio per Etichetta:ente pubblico

Cassazione. L’ente per il quale l’avvocato lavora deve pagargli l’iscrizione annuale all’albo

di  •   •  Replica

Gli avvocati che esercitano l’attività forense in via esclusiva a favore di un ente pubblico, diventando di fatto “dipendenti” del medesimo, hanno il diritto a che l’ente per cui lavorano paghi in vece loro il contributo annuale di iscrizione all’albo speciale in cui sono iscritti. Lo afferma la Corte di Cassazione con la sentenza n. 7776/2015, del… Leggi di più →