Archivio per Etichetta:contributi minimi

Il diritto (abolito) alla restituzione dei contributi versati a Cassa Forense

di  •   •  Replica

La L. 20 settembre 1980, n. 576, all’art. 21, comma 1, prevedeva la restituzione dei contributi soggettivi e i minimi, versati dall’avvocato qualora costui, malauguratamente, non avesse raggiunto i requisiti contributivi per ottenere la pensione. Ebbene questa norma purtroppo è stata abolita dall’art. 4 del regolamento generale di Cassa Forense, che ha posto il divieto di restituire… Leggi di più →

Ipotesi di riduzione dei contributi minimi di Cassa Forense

di  •   •  Replica

Ridurre i minimi contributivi è pssibile, basta aumentare un poco l’aliquota contributiva sul reddito effettivo, che attualmente è eccezioinalmente bassa rispetto a quella dell’INPS per gli autonomi. Facciamo una piccola ipotesi. Poniamo il contributo minimo a €2.400,00, di cui €131 per maternità (contributo uguale a quello stabilito per il 2015 da Cassa Forense ), €… Leggi di più →

I genitori dell’avvocato in stato di bisogno devono pagare Cassa Forense

di  •   •  2 commenti

E’ purtroppo noto che i giovani avvocati in difficoltà spesso si trovano costretti a chiedere un aiuto economico ai genitori, per poter pagare gli ormai esosi contributi minimi di Cassa Forense. Ebbene tale pratica è stata addirittura recepita e accolta da una recente Ordinanza datata 23/06/2015 del Tribunale di Napoli Nord, con la quale il… Leggi di più →

Un neo iscritto a Cassa Forense potrebbe dover pagare oltre € 4.000,00 di contributi

di  •   •  Replica

Spesso leggo e sento che molti sono convinti che tutti quelli che dall’entrata in vigore del regolamento ex art 21 L. 247/2012 saranno iscritti a Cassa Forense dovranno pagare di contributo solo € 800,00 circa, cioè la metà della metà del contributo soggettivo minimo (che attualmente ammonta ad € 2.810,00) e il contributo di maternità…. Leggi di più →

L’illegittimità dei contributi minimi. Il punto di vista sul sito di Cassa Forense

di  •   •  Replica

Segnalo qui un interessante articolo, scritto da di Giovanni Cerri e Alessandro Di Battista, e pubblicato sul sito di Cassa Forense. Nell’articolo in questione viene proposto un ragionamento sul regime dei contributi minimi, anche alla luce della recente decisione del giudice del lavoro di Udine che ha rigettato la richiesta di un provvedimento ex-700 c.p.c. e della quale… Leggi di più →