Archivio per Categoria: Attualità

L’avvocatura: una categoria in coma profondo. Il punto

di  •   •  Replica

Sappiamo perfettamente che la professione di avvocato non è come una qualsiasi altra libera professione, e non lo è perché il ruolo dell’avvocato nell’economia processuale è fondamentale ed è strumento di attuazione dell’irrinunciabile principio della corretta e imparziale somministrazione della giustizia. Eppure, nonostante (o a causa di) questa consapevolezza, presente a ogni livello, da anni ormai si assiste… Leggi di più →

Serve un argine al numero degli avvocati. Ecco l’idea (non nuova) del prorettore della Luiss

di  •   •  Replica

Roberto Pessi è prorettore della Luiss e ordinario di diritto del lavoro. Nella ormai annosa discussione sul numero degli avvocati, che a quanto pare risulta eccessivo nonostante sia allineato alla media europea, propone la sua idea, che in un certo senso potrebbe anche avere una sua ragionevolezza: numero chiuso in giurisprudenza, tenendo conto di quanti avvocati… Leggi di più →

Il Governo depenalizza una serie di reati: dalla guida senza patente all’ingiuria

di  •   •  Replica

Il Governo ha depenalizzato tutta una serie di reati che vengono elencati più sotto e che comprendono i reati di ingiuria e guida senza patente. Sul punto, naturalmente, ognuno può avere la sua personale opinione, in ragione della propria visione della giustizia. Certo è che, non perché si è avvocati, ogni proposta di depenalizzazione debba… Leggi di più →

Tutti “schedati” con la nuova carta d’identità elettronica che prevede le impronte digitali

di  •   •  Replica

Da quest’anno è possibile richiedere la carta d’identità elettronica, altrimenti nota come CIE. Le novità introdotte con il Decreto Ministeriale che attua la legge sono diverse. In particolare, il documento conterrà i dati digitali biometrici, il consenso all’espianto degli organi (che potrà essere sempre revocato), la firma (qualora prevista), e sarà corredata di un codice PIN/PUK…. Leggi di più →

Luce e Gas meno cari da gennaio a causa dell’abbassamento dei costi per produrre energia

di  •   •  Replica

Dal 1 gennaio gennaio 2016, i prezzi dell’energia, luce e gas caleranno per le famiglie. Così annuncia l’autorità garante, che indica, per l’energia elettrica, un calo dell’1,2% per la cosiddetta “famiglia-tipo” (con consumi medi pari a 2700kwh annui e una potenza di 3kW), mentre la bolletta del gas vedrà una diminuzione del 3,3% dei prezzi al… Leggi di più →

Archiviato in: Attualità  •  Tags: , , , ,